PIAZZA AFFARI ATTENDE WS IN LEGGERO RIALZO

30 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Milano porta l’indice telematico a 32.637 punti (+0,14%) e il Mib30 a +0,18%. Gli investitori stanno premiando i titoli finanziari e alcuni industriali come Pirelli, in rialzo del 2,91%.

Non si ferma l’ascesa di Mps che dopo l’exploit di ieri (+7%) oggi prende un altro +2,74%. Denaro anche per Generali (+1,48%) sulle attese per un riposizionamento all’interno di Commerzbank. Acquisti per Alleanza (+1,46%) e per Unicredit a +1,33%.

Ottimo il settore editoriale, trainato ancora dal rialzo di Mediaset (+2,38%). Sprint anche per Mondadori che sale del 4,63%, per l’Espresso a +2,05% e per Class Editori a +1,49%. Quest’ultimo titolo, secondo gli analisti, e’ rimasto indietro nelle scorse settimane e’ ora presenta prezzi interessanti. Liquidita’ anche per Cairo Communication (+4,58%).

Tra le Tlc solo Tecnost riesce a galleggiare con un modesto +0,17%. In rosso Tim (-0,24%), Olivetti (-0,21%) e Telecom a -1,36%.

Nel Nuovo Mercato, il cui indice resta in negativo di mezzo punto, salgono Tecnodiffusione (+2,8%) e Txt (+3,13%) dopo la diffusione di ottimi dati semestrali. Il rialzo maggiore e’ per Prime Industrie a +6,06%.