PIAZZA AFFARI: APRE MALE, POI PASSA IN POSITIVO

19 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il primo Mibtel segna una flessione dello 0,26%, ma subito il mercato reagisce e passa in territorio positivo: a pochi minuti dall’apertura l’indice telematico di Piazza Affari cresce dello 0,07%. Ancora meglio fa il Mib30, in rialzo dello 0,25%.

Milano è dunque, per ora, la migliore tra le principali Piazze europee. Gli investitori sono comunque frenati dalla grande deboelzza del mercato americano, dove ieri le vendite hanno travolto i corsi azionari.

In Italia, spunti per Eni, +0,99%, e Tim, +0,94%. Realizzi sui titoli finanziari, che avevano corso molto nelle ultime settimane, con cali compresi fra l’1 e il 2% per Fideuram, Bipop, Ras e Sanpaolo. Vivace il Nuovo Mercato.