PIAZZA AFFARI APRE IN ROSSO SU TIMORI CONFLITTO

11 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari ha aperto in ribasso, sulla scia delle altre borse europee.

La guerra tra Usa e Iraq sembra ormai inevitabile, anche se l’Onu non dovesse dare il via libera a una seconda risoluzione che autorizzi l’uso della forza.

Il Mibtel segna -0,16% a 15.661 punti.

Il Mib30 segna -0,16% a 21.290 punti.

Il Midex segna -0,52% a 18.733 punti.

Il Numtel segna -1,20% a 1.069 punti.

Ancora sospesi i titoli della scuderia Pirelli come Olivetti, Telecom Italia e Seat Pagine Gialle, coinvolti nelle ipotesi di accorciamento della filiera di controllo del gruppo. Il 12 marzo ci sarà la comunicazione ufficiale delle “operazioni straordinarie” in cantiere.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana