PIAZZA AFFARI APRE CON UNA FIAT MOLTO PESANTE

27 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari conferma la sia pur leggera spinta rialzista annunciata in pre-apertura e in avvio si pone sulla scia delle borse europee.

I mercati del vecchio continente, e dunque anche quello italiano, sono destinati a essere condizionati dal fatto che oggi la piazza americana è chiusa per il Memorial Day.

Pronti a valutare l’eredità negativa lasciata venerdì scorso da Wall Street, gli investitori sono proiettati comunque verso un dato tutto europeo, capace di influenzare l’andamento della giornata: l’Ifo tedesco, atteso per le 10:00 italiane.

Il Mibtel ha aperto a 22.330 punti (+0,24%).
Il Mib30 a 30.636 punti (+0,34%).
Il Midex a 27.976 punti (-0,12%).
Il Numtel a 1.921 punti (-0,26%).

Il titolo peggiore del Mib30 è Fiat, perde quasi due punti percentuali.

Bene Stmicroelectronics e i telefonici.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.