PIAZZA AFFARI: APERTURA MOLTO PESANTE

20 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari ha aperto molto negativamente con il Mibtel che cede l’1%, il Mib30 che perde l’1,1% e il Numtel che lascia sul terreno l’1,3%.

Nella pre-apertura, l’indice del future sul Mib30 ha ceduto terreno e, tra i titoli scambiati, solo Fiat guadagnava leggermente.

Anche le borse europee sono partite male
con Francoforte e Parigi in ribasso di un punto e Londra a -0,6%.

L’indice EuroStoxx del comparto tecnologico è in calo del 2,7%, mentre quello dei telefonici cede lo 0,9%. Al momento nessun comparto porta il segno più.