PIAZZA AFFARI: ANCORA GIU’ IN ATTESA DI WALL STREET

25 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Ancora negativa Piazza Affari che, in attesa dell’avvio della giornata di contrattazioni a Wall Street, vede l’indice Ftse Mib arretrare dello 0,50%.

Il trend è apparso al ribasso fin dalle prime ore della mattinata, quando la Borsa di Milano ha puntato verso il basso allineandosi alla performance degli altri listini europei.

A pesare oggi in generale sono nuovamente i problemi della Grecia, visti i timori su un downgrade da parte delle agenzie di rating Moody’s e S&P.

Intanto, tra i titoli quotati a Piazza Affari, le vendite colpiscono ancora Telecom Italia e Fastweb. Fastweb precipita del 5% e Telecom brucia più del 3%.