PIAZZA AFFARI: AMMESSA IMMOBILIARE METANOPOLI

4 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Immobiliare Metanopoli è stata ammessa alle contrattazioni a parametri allargati, ma anche così la società di settore del gruppo Eni segna un pesante ribasso.

Il titolo è in calo del 32% a 1,925 euro. Il mercato non gradisce l’operazione con cui la società ha ceduto gli immobili al fondo Whitehall di Goldman Sachs.

Gli scambi sono sostenuti, con 485.000 azioni passate finora di mano: è il triplo della media giornaliera nell’ultimo mese.