PIAZZA AFFARI: ALITALIA NON RIPRENDE IL VOLO

12 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A Piazza Affari Alitalia non sta beneficiando della sentenza favorevole del tribunale Ue sugli aiuti di stato del 1997.

Il titolo sta cedendo l’1,97% a 2,09 euro dopo aver segnato un minimo a 2,08 euro (-2,2%). I volumi sono modesti, con 1,1 milioni di pezzi scambiati finora a fronte degli oltre 4 milioni dell’intera seduta di ieri.

Secondo il trader di una primaria Sim non c’è tuttavia da stupirsi in quanto il titolo era cresciuto parecchio dopo le dichiarazioni del numero uno di Air France che nei giorni scorsi aveva lasciato intravedere la possibilità di un accordo non solo commerciale ma anche azionario tra le due Compagnie di bandiera.

(Vedi Alitalia vince ricorso Ue: “non ricevette aiuti”)