PIAZZA AFFARI ABBANDONA IL RISPARMIO GESTITO

2 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Crescono le pressioni sul comparto del risparmio gestito su cui si stanno concentrando le vendite. Il pessimismo e l’incertezza si riversano in particolare su Bipop Carire (-7,69% a €5,64), Fideuram (-7,94% a €11,31) e Mediolanum (-5,69% a €11,13).

Secondo gli analisti, il continuo calo dei mercati sta scoraggiando gli investitori ad affidare i propri risparmi alle societa’ di gestione.

“Inizia a vedersi un po’ di panico – commenta a WallStreetItalia un operatore di una Sim tedesca – perche’ si temono riscatti massicci. Dopo i dati sulla raccolta dei fondi, ora si fanno le stime sull’andamento del risparmio gestito e forse il mercato anticipa i risultati”.
(Vedi anche Piazza Affari: Bipop zavorra del Mib30 e anche Piazza Affari depressa da bancari e media)