Piano Irlanda: Moody’s non ha pietà. Annuncia forte taglio rating Dublino

22 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Moody’s ha anunciato un forte taglio del rating dell’Irlanda, dopo l’accordo raggiunto ieri tra Dublino, l’Unione europea e l’Fmi sul piano di salvataggio del sistema bancario irlandese.

In particolare, Moody’s ha spiegato che il taglio del rating dell’Irlanda e’ dovuto al “notevole peso del debito pubblico” e alle “incertezze economiche” del Paese.

A rendere la situazione più tragica, al momento, è la frase utilizzata da Moody’s nel syo Weekly Credit Outlook: il downgrade potrebbe essere di molti notch, pur lasciando la valutazione complessiva pari a un rating di investment grade.

Al momento, l’Irlanda ha una valutazione pari a Aa2.