Piano di emergenza per i titoli di stato italiani

2 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Roma – La Banca d’Italia si prepara a un intervento d’emergenza che assuma i titoli pubblici italiani detenuti dalle banche nazionali, in cambio dell’impegno di queste ad acquistarne di nuovi a più lunga scadenza.

Lo ha rivelato sul Messaggero, senza fornire ulteriori dettagli, l’editorialista Oscar Giannino. La conferma e’ poi arrivata in mattinata dalle principali agenzie italiane.

Giannino aggiunge poi che a Washington, al Fondo Monetario Internazionale, è stato già aperto un dossier relativo all’Italia. Nel caso in cui fosse necessario provvedere a un intervento d’emergenza, nella fondata stima che in caso di spread verso quota 500 dopo pochi giorni primarie banche italiane entrerebbero in difficoltà strutturali di provvista di capitale.