PHILIP MORRIS: VIA PUBBLICITA’ DA RIVISTE GIOVANI

6 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Philip Morris ha deciso di sospendere la campagna pubblicitaria Marlboro e di altri marchi di sigarette controllate su oltre 40 riviste i cui lettori sono in prevalenza adolescenti.

Saranno due i criteri a cui si atterra’ la multinazionale del tabacco, ora concentrata nel settore alimentare (Kraft e Miller): via gli annunci pubblicitari se almeno due milioni o il 15% dei lettori della rivista ha meno di 18 anni.

La decisione, che avra’ valore effettivo da settembre, e’ gia’ stata comunicata a una lunga lista di pubblicazioni, tra cui Entertainment Weekly, Madeimoiselle, Newsweek e TV Guide.