PFIZER SI DISFA DELLE DIVISIONI NON ‘CORE’

21 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ farmaceutica Pfizer (PFE – Nyse) prevede di assumere un consulente finanziario nei prossimi giorni per vendere le divisioni dolciumi (Adams) e rasoi (Schick) nell’obiettivo di operare una scrematura delle attivita’ non “core”.

Lo riferisce l’agenzia Reuters che cita fonti vicine alla vicenda.

Insieme, le vendite dovrebbero raccolgiere fino a $7 miliardi.

La societa’ che ha base a New York
sta ancora negoziando con parecchie banche d’investimento per assegnare le due operazioni di vendita, ma alcune fonti sostengono che sara’ Morgan Stanley a gestire la vendita di Schick.

Pfizer prevede di assumere due banche d’affari per l’operazione Adams. Tra queste potrebbero essereci Merrill Lynch, Goldman Sachs e Lazard.

Sia Pfizer che Goldman Sachs, Merrill Lynch, Morgan Stanley e Lazard hanno declinato di commentare al riguardo.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA