Pfizer, gli utili crollano del 48 per cento

19 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso farmaceutico statunitense Pfizer ha visto crollare nel secondo trimestre gli utili del 48 per cento, risultato penalizzato dal calo delle vendite di Lipitor, farmaco di punta della società, e dalla scadenza dei brevetti che garantivano l’esclusiva su medicinali Zoloft e Norvasc.