Pfizer e Teva ignorano rumors su Ratiopharm

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Non si smuove il titolo Pfizer al Nyse sulle indiscrezioni circolate oggi nelle sale operative. Le azioni del colosso mondiale farmaceutico stanno registrando una limatura dello 0,34%, nonostante voci sulla valutazione di un’offerta da 3 miliardi di euro (4,1 miliardi di dollari) per il produttore di medicinali generici tedesco Ratiopharm. Poco mossa al Nasdaq anche Teva Pharmaceutical, potenzialmente interessata all’azienda tedesca.