Petrolio: Rosneft e Cnpc uniscono le forze

18 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

La compagnia petrolifera russa Rosneft e la Cnpc firmano un protocollo di intesa per la creazione di una società petrolifera mista.
Il protocollo, riferisce un comunicato della compagnia russa, viene sottoscritto dal presidente di Rosneft, Sergei Bogdanchikov, e dal presidente di Cnpc, Chen Geng.
La società si chiamerà Vostok Energy e avrà un capitale iniziale di 10 milioni di rubli, pari a quasi 300mila dollari. Rosneft avrà il 51 per cento e il resto sarà controllato da Cnpc. Compito della nuova impresa sarà di compiere prospezioni geologiche sui giacimenti di idrocarburi nel territorio russo e lo sfruttamento di pozzi su licenza del governo di Mosca.