PETROLIO: BRENT IN CALO SI MANTIENE SOPRA $25

8 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

In attesa della riapertura del New York Mercantile Exchange, chiuso dallo scorso 3 luglio, il future di settembre sul Brent (il petrolio di riferimento per due paesi su tre) è in calo a Londra dello 0,43% a $25,20 al barile.

Nel mese di giugno il prezzo del Brent è sceso dello 0,4%, che su base mensile rappresenta il primo calo dallo scorso dicembre.

Intanto la scorsa settimana si è concluso con un “nulla di fatto” l’incontro tra l’ONU e Bagdad per l’invio di ispettori in Iraq.

La situazione tra Stati Uniti e il paese mediorientale rimane tesa, lasciando aperta la possibilità di un nuovo conflitto nel Golfo Persico, anche se, al momento, questo pericolo non sembra imminente.