Petroliferi in fiamme, vola Saipem

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Titoli petroliferi in fiamme a Piazza Affari così come l’intero settore oil a livello europeo, con i prezzi del greggio in rialzo poco sotto i 75 dollari al barile. Sul listino milanese, si mette in luce Saipem che con un balzo del 3,38% a 25,07 dollari, conquista la vetta nel principale paniere. A sostenere il titolo oltre alla promozione di vari broker anche i risultati positivi annunciati la vigilia, che hanno evidenziato un utile netto adjusted 2009 di 732 milioni. Sotto i riflettori anche la controllante Eni (+1,90% a 16,64 euro) che siederà oggi sul banco di prova dei conti di bilancio. Sugli scudi Tenaris che sale del 2,47% a 16,18 euro.