Per AIE caso BP influenzerà futuro di tutto il settore petrolifero

10 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – I danni causati dalla fuoriuscita di petrolio dalla piattaforma Deep Horizon della BP non iteressano “solo” l’ecosistema, ma anche l’intero settore petrolifero. Questo è quanto sostiente la International Energy Agency (IEA) nel proprio rapporto mensile sul mercato del petrolio. Secondo l’Agenzia quanto accaduto nel Golfo del Messico causerà un generale rallentamento delle future attività di estrazione offshore e si conseguenza aumenteranno i costi e i nuovi progetti partiranno con ritardo. L’intera normativa sull’attività di estrazione offshore verrà probabilmente rivista, e sicuramente gli Stati Uniti diventeranno più severi in materia.