Per affrontare i problemi di soldi ora c’è il terapista finanziario

11 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

Depresso per i soldi? E’ il caso di parlarne con un terapista finanziario che da supporto per affrontare i problemi di denaro. Raccontano su Marketwatch la loro esperienza una coppia di coniugi, Stephen e Kathy Read, lui ingegnere in pensione e spendaccione, lei musicista tendente invece al risparmio.
Nel 2016 hanno così deciso di parlarne con un terapista finanziario.
L’incontro con il terapista finanziario, dicono i Reads, è stato di grande aiuto. Stephen dice di essersi reso conto che lui e sua moglie “si completano a vicenda” e ora ha “grande rispetto” per la prudenza finanziaria della moglie. Inoltre, come risultato delle loro sessioni di terapia, la coppia è stata motivata a visitare un consulente finanziario.
Anche questo ha aiutato. Per entrambi si tratta del secondo matrimonio e hanno deciso di tenere separati i loro beni al momento delle nozze, ma il consulente ha raccomandato di metterli insieme.

Ma cos’è la terapia finanziaria?

La Financial Therapy Association (FTA) descrive la terapia finanziaria come “un processo informato da competenze terapeutiche e finanziarie che aiuta le persone a pensare, sentire e comportarsi diversamente con il denaro per migliorare il benessere generale attraverso pratiche e interventi basati sull’evidenza”.
In parole povere, secondo il presidente dell’ALS Meghaan Lurtz, i terapisti finanziari aiutano a risolvere i problemi emotivi e relazionali che circondano il denaro.

I medici includono i terapisti finanziari tra i professionisti della salute mentale come psicologi e terapisti per la coppia e la famiglia.
Linda Case, terapista finanziaria di Philadelphia, dice che gli imprenditori e i professionisti di successo a volte sentono di non avere mai abbastanza soldi, il che li porta a sentirsi insoddisfatti. Poi ci sono alcune persone che ricevono aiuto dalla terapia finanziaria perché credono di non meritare il loro successo.
Altri trovano che il loro debito sia troppo pesante. Anche il fatto di essere licenziati in età adulta spinge le persone a visitare un terapista finanziario. I professionisti a volte trovano che le paure di questi clienti di non avere più soldi fanno parte di qualcosa di molto più grande: la depressione. Aiutarli ad affrontare questo problema può quindi portare ad una migliore gestione delle questioni finanziarie.