Mercati

Perù: a Gbh Swissport la gestione di 12 aeroporti

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Aggiudicati dodici aeroporti a nord, sud e nella parte orientale del Perù al Consorzio Gbh Swissport, a capitale misto Swissport Gbh Perú e Gbh Investments, che era stato l’unico partecipante alla gara per la concessione delle dodici infrastrutture per un periodo di 25 anni. Nell’accordo sono incluse le opere di ristrutturazione e miglioramento di terminali, dogana, centri di prima assistenza sanitaria, ristoranti e diversi edifici negli scali aeroportuali di: Anta, Cajamarca, Chachapoyas, Chiclayo, Iquitos, Pisco, Piura, Pucallpa, Talara, Tarapoto, Trujillo e Tumbes. Gli investimenti dovranno essere realizzati in tre fasi; durante i primi tre anni, il consorzio effettuerà un investimento di 25 mln di dollari, e poi – con un master plan piú dettagliato – si dovrá arrivare a 90 milioni di dollari.