PAURA A FORTE DEI MARMI, SI SCHIANTA UN AEREO

15 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Un piccolo aereo si è schiantato in mare nella zona del Cinquale (Forte dei Marmi, provincia di Lucca) a un centinaio di metri dalla spiaggia, affollata di persone per le feste di Ferragosto. Il pilota, che risulta disperso, avrebbe lanciato un Sos prima di precipitare.

Il velivolo, un Pilatus PC6, è precipitato in mare poco prima delle 16, a circa un centinaio di metri dalla spiaggia, davanti al bagno Nica di Cinquale. L´aereo era decollato pochi minuti prima dall’aeroporto del Cinquale, che si trova sul litorale tra Forte dei Marmi e Massa-Carrara.

L’incidente è avvenuto sotto gli occhi di centinaia di persone che affollavano la spiaggia.

Secondo le prime testimonianze, sul velivolo sarebbero stati imbarcati alcuni paracadutisti, e non e´ chiaro quanti sarebbero riusciti a gettarsi e quanti siano invece morti.

Il fatto che l´aereo sia precipitato in mare potrebbe significare che il pilota ha compiuto una manovra di emergenza, di fronte a una qualche avaria, per non cadere sulla spiaggia affollata di turisti.