Pathway Genomics ottiene la certificazione di accreditamento CLIA

23 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Pathway Genomics, un laboratorio di analisi genetiche specializzato in test per il rilevamento della risposta ad alimenti e attività fisica, malattie ereditarie, risposta a farmaci da prescrizione e rischio di sviluppo di condizioni mediche croniche, ha annunciato di aver ottenuto la certificazione di accreditamento da parte dei Centri per Medicare e Medicaid del Dipartimento statunitense per i servizi sanitari e umanitari (Department of Health and Human Services) ai sensi della legge statunitense d´emendamento in materia di miglioramento dei laboratori clinici (Clinical Laboratory Improvement Amendments, CLIA) del 1988. “La certificazione CLIA dimostra l’impegno di Pathway di osservanza di standard eccezionalmente elevati relativamente alle analisi di laboratorio” ha dichiarato il Dottor David Becker, Direttore scientifico di Pathway. “Il raggiungimento di tale livello di accreditamento costituisce un’importante pietra miliare nella crescita della società.” L’obiettivo della normativa CLIA consiste nell’accertare la qualità delle analisi di laboratorio. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Pathway GenomicsZak Pugh(858) 217-4358pr@pathway.com