PARTITO DEMOCRATICO RIGOROSAMENTE OVER 40

23 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 23 mag – Romano Prodi ha presentato oggi il comitato promotore della Costituente del Pd. Ne fanno parte 45 membri, tra diessini, diellini, prodiani e new entry. Tra queste il nome che sicuramente fa più scalpore è quello di Marco Follini, centrista, ex-Udc e vicepremier nel governo Berlsuconi, che si è presentato con una definizione del Pd (“una Dc che guarda a sinistra”) che certo non farà piacere a tutti, come gli ha già fatto notare l’ulivista parisiano Franco Monaco. Da segnalare anche il nome del socialista Ottaviano del Turco, presidente della Regione Abruzzo. Ecco i 45 nomi: Giuliano Amato, Mario Barbi, Antonio Bassolino, Pierluigi Bersani, Rosy Bindi, Paola Caporossi, Sergio Cofferati, Massimo D’Alema, Marcello De Cecco, Letizia De Torre, Ottaviano Del Turco, Lamberto Dini, Leonardo Domenici, Vasco Errani, Piero Fassino, Anna Finocchiaro, Giuseppe Fioroni, Marco Follini, Dario Franceschini, Vittoria Franco, Paolo Gentiloni, Donata Gottardi, Rosa Russo Iervolino, Linda Lanzillotta, Gad Lerner, Enrico Letta, Agazio Loiero, Marina Magistrelli, Lella Massari, Wilma Mazzocco, Maurizio Migliavacca, Enrico Morando, Arturo Parisi, Carlo Petrini, Barbara Pollastrini, Romano Prodi, Angelo Rovati, Francesco Rutelli, Luciana Sbarbati, Marina Sereni, Antonello Soro, Renato Soru, Patrizia Toia, Walter Veltroni e Tullia Zevi. Le polemiche a seguito della scelta dei nomi non sono mancate. In particolare spiccano due aspetti: la flebile presenza di donne e la totale assenza di giovani. Nessun under 40 è stato inserito nel comitato.