Partenza incolore per Wall Street

9 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partenza incolore per la borsa statunitense, in una giornata priva di spunti sia a livello macroeconomico che societario. Sulle prime battute il Dow Jones evidenzia un calo dello 0,10% a 10.543, 37 punti, l’S&P500 una minusvalenza dello 0,23% a 1135,86 punti mentre il Nasdaq cede lo 0,18% a 2.327,91 punti. Il 9 marzo dello scorso anno i listini a stelle e strisce, insieme alle altre principali borse mondiali, hanno cominciato la scalata alla ripresa dopo aver toccato i minimi degli ultimi 12 anni: il Dow Jones ha guadagnato il 59%, il Nasdaq più dell’80%, l’S&P circa il 67%. C’è attesa per l’incontro odierno tra Obama e il primo ministro della Grecia George Papandreou.