PARTENZA A RAZZO PER MILANO, RALLY DEI BANCARI

23 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

Milano, 23 mar. (Apcom) – Avvio di seduta euforico per Piazza Affari e per le altre Borse europee, sulla scia dell’ottima chiusura di Tokyo e grazie soprattutto all’ottimismo alimentato dal piano Geithner, che sarà presentato ufficialmente questo pomeriggio, che prevede un nuovo fondo di investimenti pubblico-privato Usa che acquisti fino a mille miliardi asset tossici. Il Mibtel segna +2% e l’S&P Mib +2,5%. Fra le blue chip rally in avvio per i bancari con Unicredit (+7,1%), che beneficia del rialzo del target price da 1 euro a 1,25 euro da parte di Citigroup, Banco Popolare (+5,9%) e Intesa (+5,5%) su cui Kbw ha confermato il rating outperform dopo i conti 2008.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

A ruota i rialzi per gli altri finanziari come Ubi (+4%(), Alleanza (+3,9%), Fonsai (+3,9%), Mediobanca (+3,8%), Generali (+3,1%), Mps (+3,7%), Bpm (+3,6%). Molto tonici in apertura anche i titoli industriali con Prysmian (+3,7%) e Fiat (+3,9%). Sul Midex in evidenza Beni Stabili (+10%), Milano Assicurazioni (+5%) e Rcs (+3,9%).