Parte bene l’Europa, in focus riunione Consiglio europeo su Grecia

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partenza al rialzo per le principali piazze del vecchio continente, con l’attenzione degli operatori tutta rivolta alla riunione straordinaria del Consiglio europeo che potrebbe varare un piano di salvataggio della Grecia per rimettere in ordine le proprie finanze. Le indiscrezioni continuano a menzionare un aiuto in arrivo da parte della Germania assieme alla Francia, con eventuali prestiti bilaterali da parte di altri paesi. Poco mossa la moneta unica europea in attesa di novità mentre ieri il presidente della Fed, Ben Bernanke, ha parlato di un possibile rialzo a breve del tasso di sconto per normalizzare le politiche di prestito. In calendario oggi in Usa le richieste di sussidi settimanali alla disoccupazione, le vendite al dettaglio di gennaio, le scorte e vendita industria di dicembre ed in fine il Treasury Budget. Domani, invece, sarà la volta della fiducia dell’università del Michigan. Sulle prime rilevazioni Bruxelles mostra un vantaggio dello 0,37% a 2449,75 punti, Parigi un rialzo dello 0,66% a 3659,73 punti ed Amsterdam un incremento dello 0,48% a 317,62 punti. Segno più anche per Francoforte +0,47% a 5562,62 punti, Londra +0,81% a 5173,54 punti e Madrid +0,97% a quota 10556,2. A livello settoriale in bella mostra le materie prime e le auto mentre in rosso troviamo solo gli alimentari ma con qualche limatura.