Palm precipita su allarme ricavi

25 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La statunitense Palm ha lanciato un warning sui ricavi del terzo trimestre e dell’intero anno a causa della debolezza della domanda. Tale notizia sta fortemente pesando sulle azioni del produttore di computer palmari, che al momento risultano in ribasso di oltre il 18%. La società ha detto che i ricavi del terzo trimestre fiscale saranno compresi fra 285 e 310 milioni di dollari (424,7 milioni usd il consensus) mentre quelli dell’intero anno fiscale saranno “molto inferiori” al target indicato in precedenza in 1,6-1,8 miliardi di dollari (1,6 mld usd il consensus).