Pacific Drilling comunica i risultati registrati nel terzo trimestre dell’esercizio 2013

7 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Pacific Drilling S.A. (NYSE: PACD) ha annunciato in data odierna di aver registrato nel trimestre terminato il 30 settembre 2013 un utile pari a 193,2 milioni di dollari, rispetto all’utile di 176,8 milioni di dollari dichiarato invece per il secondo trimestre del 2013 e all’importo di 172,0 milioni di dollari dichiarato per il terzo trimestre del 2012. Il reddito netto per il terzo trimestre del 2013 ammonta a 30,3 milioni di dollari, o $0,14 per azione diluita, il che rappresenta un aumento di 9,3 milioni di dollari, ossia un incremento del 44% rispetto al reddito netto registrato nel trimestre precedente, oneri esclusi(d). La perdita netta dichiarata per il terzo trimestre dell’esercizio precedente ammontava a 2,0 milioni di dollari, o $0,01 per azione diluita. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Pacific Drilling Services, Inc.Amy Roddy, +1 832-255-0502Investor@pacificdrilling.com