Pacific Drilling annuncia la chiusura di alcune transazioni finanziarie in titoli privilegiati

4 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

Pacific Drilling S.A. (NYSE: PACD) ha annunciato in data odierna la chiusura di tre transazioni finanziarie per un importo complessivo di 2 miliardi di dollari. Le transazioni comprendevano un’offerta di 750 milioni di dollari in titoli privilegiati al 5,375% con scadenza nel 2020, un prestito garantito a termine da 750 milioni di dollari con maturazione nel 2018 e una linea di credito garantita con rientro rateale per un valore di 500 milioni di dollari, anch’essa con scadenza nel 2018. I proventi netti ricavati dall’offerta dei titoli privilegiati e del prestito a termine sono stati utilizzati per ripagare completamente lo scoperto di 1,35 miliardi di dollari relativo al nostro accordo per le agevolazioni per progetti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Pacific DrillingWilliam Restrepo, +1 832-255-0486Amministratore [email protected]