Pacific Drilling annuncia l’esercizio dell’opzione di costruzione di una nave trivellatrice per

22 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Pacific Drilling S.A. (NYSE: PACD) ha annunciato oggi che la sua consociata, interamente controllata, ha esercitato un’opzione per la costruzione della sua ottava nave trivellatrice per acque ultra profonde insieme a Samsung Heavy Industries. “Siamo molto lieti di annunciare l’ordine della nostra ottava nave trivellatrice per acque ultra profonde”, ha dichiarato Chris Beckett, Amministratore delegato di Pacific Drilling. “Il fiorente mercato della trivellazione in acque ultra profonde, i costi di costruzione allettanti, i solidi rapporti con i nostri fornitori preferenziali e le robuste prestazioni operative delle nostre piattaforme attualmente in servizio ci hanno portato a decidere di investire nell’ulteriore espansione della nostra flotta”. La nave trivellatrice sarà in grado di operare in fondali profondi fino a 3.600 metri, sarà equipaggiata per trivellazioni fino a profondità di oltre 12.000 metri e potrà ospitare un equipaggio costituito da 200 persone. Sarà inoltre in grado di supportare la trivellazione a doppia pendenza. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Pacific Drilling Services, Inc.Amy Roddy, +1 832 255 [email protected]