Pacific Drilling annuncia i risultati registrati nel quarto trimestre e nell’intero esercizio 2

28 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Pacific Drilling S.A. (NYSE: PACD) ha annunciato in data odierna di aver registrato nel trimestre terminato il 31 dicembre 2012 un utile pari a 191,9 milioni di dollari e un reddito netto pari a 16,5 milioni di dollari, ovvero 0,08 dollari per azione diluita, rispetto all’utile di 172,0 milioni di dollari e alla perdita netta di 2,0 milioni di dollari, ovvero 0,01 dollari per azione diluita, dichiarati invece per il trimestre terminato il 30 settembre 2012. Nel quarto trimestre del 2011 la società aveva registrato un utile di 48,4 milioni di dollari e un reddito netto di 11,6 milioni di dollari, ovvero 0,05 dollari per azione diluita. Per l’esercizio terminato il 31 dicembre 2012, il reddito netto è risultato pari a 34,0 milioni di dollari, ovvero 0,16 dollari per azione diluita, su un utile di 638,1 milioni di dollari, a confronto con la perdita netta registrata nell’esercizio precedente pari a 2,9 milioni di dollari, ovvero 0,01 dollari per azione diluita, su un utile di 65,4 milioni di dollari. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Pacific Drilling Services, Inc.Amy Roddy, +1-832-255-0502Direttrice, Relazioni con gli investitoriInvestor@pacificdrilling.com