PA: Inps riceve premio intrnazionale dall’ONU

22 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ancora un importante riconoscimento internazionale per il servizio Inps “Sportello mobile per disabili e anziani”. Il progetto ha ottenuto dalle Nazioni Unite l’United Nations Public Service Award, il più prestigioso riconoscimento all’eccellenza nel servizio pubblico, istituito nel 2003 dall’ ONU per premiare le amministrazioni che si distinguono con progetti altamente innovativi. Lo si legge in una nota. L’iniziativa dell’Inps si è aggiudicata il secondo posto nella categoria “Improving the delivery of Public Services”, ed il premio così conseguito va ad aggiungersi all’European Public Sector Award ottenuto lo scorso anno a livello europeo. Lo Sportello mobile Inps nasce per andare incontro alle esigenze degli ultraottantenni con indennità di accompagnamento e dei diversamente abili e per portare loro a domicilio i servizi dell’Inps. Partner dell’Istituto sono due associazioni di volontariato: l’Unione Italiana Ciechi e l’Associazione Nazionale Carabinieri in pensione. Dopo una sperimentazione di nove mesi che ha coinvolto 2700 persone (non vedenti, ipovedenti e anziani ultraottantenni) il servizio è stato stabilmente avviato a Roma, ed è attualmente in fase di studio la sua estensione ad altre realtà territoriali. Il premio sarà consegnato domani 23 giugno a Barcellona dal Segretario Generale delle Nazioni Unite in occasione del Forum delle Nazioni Unite: 2010 United Nations Public Service Day – Awards And Forum On “The Role Of Public Service in Achieving The Millennium Development Goals: Challenges And Best Practices”.