Outfit7 festeggia la propria vittoria legale contro una società cinese di app contraffatte

20 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Outfit7, la società di intrattenimento dietro al fenomeno globale della serie Talking Tom and Friends, oggi manda un messaggio forte alle società che producono prodotti contraffatti grazie alla notizia della sua vittoria legale contro la società cinese produttrice di app NanJing oooo3d Ltd. Gli avvocati di Outfit7, Gibson, Dunn & Crutcher LLP, hanno citato in giudizio NanJing oooo3d nel gennaio 2013 dopo che quest’ultima ha pubblicato app in maniera illegale, rivendicandole come sequel della franchise originale Talking Tom and Friends – sviluppata da, e di proprietà di, Outfit7. Approfittando in maniera illegale della serie di app di Outfit7 con le sue app contraffatte Talking Tom 3 e Talking Tom 4, NanJing oooo3d è stata condannata al pagamento di un’indennità a favore di Outfit7 per la perdita di avviamento e per un valore significativo a danno del marchio. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Outfit7Cassie ChandlerE: [email protected]: +44 (0) 20 7432 4564C: +44 (0) 7772 882 082www.outfit7.com