Osama bin Laden si nasconde in Iran. Ecco la rivelazione esclusiva dei servizi segreti israeliani

9 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

Il rifugio segreto di Osama bin Laden e’ stato identificato per la prima volta nelle ultime ore dal quotidiano del Kuwait Al-Siyassa: il leader di al Qaeda, super-ricercato dagli Stati Uniti per gli attentati dell’11 settembre 2001, si nasconderebbe in Iran nella citta’ di Savzevar, in una zona montagnosa nel nord-est del paese, nella provincia di Khorasan, 220 km a ovest di Mashhad.

Secondo fonti dell’intelligence citate da Debkafile, organo ufficioso dei servizi segreti di Israle, Osama avrebbe vissuto a Savzevar negli ultimi 5 anni sotto la protezione del governo iraniano, insieme ad altri capi di al Qaeda tra cui Ayman Al-Zawahiri e cinque altri leader di “alto rango”.

Se vuoi guadagnare anche in fase di ribasso con i titoli e i comparti giusti, segui INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

Per i servizi segreti israelinai citati da Debkfile il primo ministro della Turchia, Recep Erdogan, con i responsabili dell’intelligence turca, sarebbero perfettamente al corrente che Bin Laden e Zawahiri si nascondono in Iran. La soffiata al giornale del Kuwait – e’ la tesi israeliana – ha lo scopo di dimostrare al presidente degli Stati Uniti Barack Obama che i legami del leader turco con l’Iran sono diventati cosi’ solidi da permettergli di essere informato sul fatto che l’Iran e’ il santuario segreto del super-terrorista ricercato n. 1 negli Stati Uniti accusato di aver organizzato gli attentati dell’11 settembre 2001. Queste informazioni vengono riportate da Wall Street Italia per dovere di cronaca, attribuendo le fonti ma senza che sia possibile verificarne la fondatezza.

Savzevar, una citta’ di 250.000 abitanti, e’ collegata da un’autostrada con Tehran e Mashhad, ha un piccolo aeroporto ed e’ al centro di una produzione agricola alal base di uva e uvapassa. E’ una localita’ molto remota e inaccessibile circondata da alte montagne e da un deserto di sale 50.000 chilometri quadrati.