ORRORE IN MEDIO ORIENTE DOW JONES -300 PUNTI

12 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo le ritorsioni dell’esercito israeliano in territorio palestinese, un commando terrorista suicida ha portato a segno un attacco contro un’unita’ della Marina militare americana che si trovava al largo delle coste dello Yemen.

Il dipartimento di Stato Usa ha fornito un bilancio provvisorio delle vittime: 4 marines hanno perso la vita.

Il segretatio di Stato americano Madeleine Albright, che sta parlando in questo momento a Washington, ha ammesso la gravita’ della crisi e dichiarato che la Casa Bianca sta studiando le azioni piu’ opportune da intraprendere.

L’escalation della crisi mediorientale ha fatto schizzare il prezzo del petolio quotato in questo momento al New York Mercantile Exchange a quota $36 al barile, in rialzo di oltre l’8% rispetto alla chiusura di ieri.