Oro tocca nuovo record su timori banche Ue

8 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Schizza sui massimi storici l’oro, mentre cresce l’avversione al rischio degli investitori a causa dei rinnovati timori per il sistema bancario europeo, dopo il report diffuso ieri del Wall Street Journal che mette sotto inchiesta gli stress test effettuati a luglio, asserendo che molti rischi sono stati sottostimati. A poco sono servite le rassicurazioni del presidente della Bce, Trichet, secondo il quale non ci sono pericoli per una nuova recessione. Il future sul metallo giallo, con scadenza dicembre, si è spinto sino a 1.259,30 dollari l’oncia, registrando un balzo di oltre 8 dollari dalla seduta precedente.