Oro sempre più splendente su nuovo record

24 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’oro non si ferma al termine di una settimana che potrebbe restare nella storia. Il metallo prezioso, infatti, ha aggiornato stamattina i record storici, superando per la prima volta la soglia dei 1300 dollari stamattina. A spingere l’oro concorrono una serie di fattori, specie il pesante deprezzamento del biglietto verde, che ha risentito delle prospettive di una frenata dell’economia a stelle e strisce. Inutile dire che la componente di maggior peso è l’incertezza, che regna sovrana sui mercati, per l’indecisione delle banche centrali circa la politica da seguire e per i dubbi sulla direzione che prenderà l’economia globale. Intanto, il contratto di dicembre sul gold al Comex segna un incremento dello 0,4% a 1299,4 dollari, dopo aver toccato un massimo di 13001,3 USD.