ORO poco sotto i record storici

13 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Qualche realizzo condiziona oggi il prezzo dell’oro, che resta comunque molto vicino ai nuovi record storici toccati la vigilia. Il metallo prezioso, infatti, è schizzato ancora questa settimana, in scia al progressivo indebolimento dell’euro nei confronti del dollaro ed alle incertezze che permeano gli scambi sulle piazze finanziarie internazionali. Il contratto di giugno sul Gold al Comex segna un calo dello 0,72% a 1234,1 dollari l’oncia, dopo aver raggiunto un picco ieri di 1249,2 USD. Il prezzo spot dell’oro si allinea a 1232,65 (-0,4%), risultando anche leggermente inferiore al fixing di Londra del mattino.