Oro aggiorna record storico anche espresso in euro

14 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Oro ancora in ascesa sui mercati internazionali, complice l’incertezza che regna sovrana nelle sale operative. Il metallo prezioso, grazie alla sua natura di bene rifugio, si conferma così uno dei principali assets alternativi acquistati sul mercato, assieme al biglietto verde che spopola sui mercati valutari. Il Future sul Gold al Comex ha toccato un picco di 1.249,7 dollari l’oncia questa mattina, che rappresenta il nuovo record storico del metallo. Poi, le quotazioni si sono attestate a 1246,23 USD (+1,39%). Stesso movimento per il prezzo spot dell’oro che sosta a 1244,7 dollari (+1%). L’ascesa dei prezzi dell’oro, unita alla debolezza dell’euro, ha fatto sfondare al prezioso la soglia dei mille euro l’oncia. Prendendo il prezzo massimo dell’oro di 1249,7 USD ed il minimo toccato dall’euro in mattinata a 1,243 dollari, il prezzo dell’oro in euro ha toccato la soglia di 1005 l’oncia.