ORARI FERROVIARI, LA SVIZZERA CONSULTA I VIAGGIATORI

29 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Berna, 29 mag – Come in passato, anche quest’anno il ministero dei Trasporti svizzero ha deciso di chiedere il parere dei cittadini prima di varare il nuovo orario ferroviario. L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha avviato oggi la procedura di consultazione concernente la bozza d’orario 2008. Gli interessati potranno esprimere il loro parere in merito sino all’11 giugno prossimo. La bozza – pubblicata su Internet – si riferisce all’orario dei treni, degli impianti a fune, dei battelli e degli autobus che entrerà in vigore il 9 dicembre. La procedura di consultazione serve a correggere eventuali incongruenze negli orari. I pareri, che vanno inviati direttamente agli organi cantonali competenti per i trasporti pubblici, saranno, come sempre, tutti esaminati e presi in considerazione.