Anche Tim dice addio al vecchio telefono fisso

30 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

Dopo la Francia, anche l’Italia si prepara a dire addio al telefono fisso. La strada è stata aperta da Orange, che ha annunciato a partire dal prossimo novembre la fine del servizio tradizionale di telefonia fissa per passare al VoIP, ovvero la telefonia che utilizza il Protocollo Internet.

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, anche Tim sta studiando da tempo questa possibilità dalla metà del 2017 d è pronta a dare il via al suo piano il prossimo autunno. L’obiettivo finale è ammodernare a rete fissa verso una rete integrata “Full Ip”.

Secondo il quotidiano economico, il progetto alla fine avrà per Tim due effetti:

“l’ammodernamento della rete e risparmi per centinaia di milioni. Ai tempi di Flavio Cattaneo alla guida di Tim la cifra che circolava all’interno dell’azienda era di 700 milioni complessivi di risparmio alla fine di questo processo iniziato a metà 2017″

Altri risparmi nel progetto sono previsti dalla manutenzione e dall’utilizzo della rete in una sola modalità anziché due.