Oracle su di giri dopo risarcimento inflitto alla Sap

24 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Oracle in festa al Nasdaq, con una plusvalenza di oltre due punti percentuali. Una giuria di Oakland ha giudicato la software company tedesca SAP colpevole di violazione di brevetti e sottrazione di proprietà intellettuale ai danni della rivale statunitense Oracle, condannandola a pagare un risarcimento di 1,3 mld di dollari. In rosso invece le azioni della Sap a Francoforte, con una flessione dell’1% circa.