ORACLE: DOMANDA IN AUMENTO PER FINE 2001

17 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Oracle (ORCL – Nasdaq), il secondo produttore di software al mondo, annuncia una ripresa della domanda per la fine del 2001 e conferma gli obiettivi di bilancio per il quarto trimestre fiscale, ossia utili piatti rispetto ai tre mesi precedenti.

“Manteniamo il nostro target sugli utili – ha detto Jeff Henley, responsabile finanziario del colosso USA – E’ bene pero’ ricordare che il rischio rimane anche se faremo il possibile per raggiungere i 15 centesimi per azione”.

15 centesimi e’ anche quanto si attendono gli analisti a Wall Street, secondo la societa’ di ricerca IBES.