Opzione 70 per cento sui ricavi dei diritti d’autore per la piattaforma di testo digitale Kindl

30 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

Oggi, Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN) ha annunciato che l’opzione 70 per cento sui ricavi dei diritti d’autore, che permette ad autori ed editori che utilizzano la piattaforma di testo digitale (DTP) Kindle di guadagnare un’ampia quota di introiti da ogni libro Kindle venduto, è finalmente disponibile. Per ogni libro venduto dal Kindle Store per Kindle, Kindle DX, o una delle Kindle apps per iPad, iPhone, iPod Touch, BlackBerry, PC, Mac e telefoni Android, gli autori e gli editori che scelgono la nuova opzione del 70 per cento sui ricavi dei diritti d’autore riceveranno il 70 per cento del prezzo del listino, al netto dei costi di spedizione. I costi di spedizione dipendono dalle dimensioni del file e il prezzo è fissato a $0,15/MB. Attualmente, i costi di spedizione di un file DTP medio da 368KB sarebbero inferiori a $0,06 per ogni unità venduta. Ad esempio, su un libro dal costo di $8,99 un autore ricaverebbe $3,15 con l’opzione standard e $6,25 con la nuova opzione 70 per cento. Questa nuova opzione, annunciata per la prima volta a gennaio 2010, andrà ad aggiungersi all’opzione sui diritti d’autore standard DTP esistente e non la sostituirà. Oltre all’opzione del 70 per cento, Amazon ha annunciato miglioramenti nella piattaforma DTP come una funzione “Bookshelf” più intuitiva e un processo semplificato in due fasi per la pubblicazione. Queste funzioni rendono la pubblicazione mediante piattaforma DTP più conveniente per gli autori e gli editori. “Abbiamo grandi aspettative sul lancio dell’opzione 70 per cento e sui miglioramenti introdotti per gli utenti nella piattaforma DTP, in quanto gli autori e gli editori potranno offrire maggiori contenuti ai clienti Kindle a prezzi più convenienti ricavando ulteriori guadagni dai libri venduti”, dichiara Russ Grandinetti, vice presidente di Kindle Content. Gli autori e gli editori della piattaforma DTP possono ora selezionare l’opzione sui ricavi dei diritti d’autore che soddisfa maggiormente le loro esigenze. Il libri degli autori e degli editori che scelgono l’opzione 70 per cento avranno accesso a tutte le funzioni offerte dalla tariffa standard e saranno soggetti agli stessi requisiti. Inoltre, per poter usufruire dell’opzione 70 per cento, i libri devono soddisfare i seguenti requisiti: Il prezzo di listino dell’autore o dell’editore deve essere compreso fra $2,99 e $9,99. Il prezzo di listino dovrà essere almeno del 20 per cento più basso rispetto al prezzo minore disponibile per la stessa versione del contenuto in formato cartaceo. Il titolo dovrà essere disponibile per la vendita in qualsiasi zona su cui l’autore o l’editore detenga il copyright sull’opera. Il titolo dovrà potersi adattare a un’ampia serie di funzioni, quale ad esempio quella text-to-speech. Questa serie di funzioni andrà aumentando, in quanto Amazon continua ad aggiungere ulteriori funzionalità al Kindle e al Kindle Store. Nell’ambito di questa opzione, i libri dovranno essere distribuiti allo stesso prezzo o a un prezzo inferiore rispetto a qualsiasi offerta concorrente, comprese quelle dei libri in formato cartaceo. L’opzione 70 per cento riguarda le opere soggette a copyright e non è disponibile per titoli pubblicati prima del 1923 (noti anche come libri di pubblico dominio). Al momento, l’opzione 70 per cento è disponibile unicamente per libri venduti ai clienti degli Stati Uniti. La piattaforma DTP è uno strumento semplice e veloce per pubblicare in modo autonomo i libri che permette a chiunque di caricare e formattare il proprio libro e venderlo nel Kindle Store (www.amazon.com/kindlestore). Per ulteriori informazioni su sulla piattaforma di testo digitale Kindle, visitare http://dtp.amazon.com o inviare una e-mail a [email protected] Kindle è acquistabile e pronto per la spedizione immediata sul sito http://www.amazon.com/kindle. Informazioni su Amazon.com Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN), un’azienda Fortune 500 con sede a Seattle, è stata fondata sul World Wide Web nel luglio 1995 e offre oggi la più grande selezione mondiale di contenuti. Amazon.com, Inc. intende diventare l’azienda più customer-centric del pianeta, un’azienda dove i clienti possono trovare e scoprire tutto ciò che potrebbero voler acquistare online, e si impegna a offrire ai propri clienti i prezzi migliori. Amazon.com e altri venditori offrono milioni di articoli esclusivi, nuovi, rimessi a nuovo e usati in categorie quali libri; film; musica e giochi; download digitali; elettronica e computer; casa e giardinaggio; giocattoli, ragazzi e bambini; generi alimentari; abbigliamento, scarpe e gioielli; salute e bellezza; sport e attività all’aperto; utensili, auto e industriali. Amazon Web Services offre agli sviluppatori, clienti di Amazon, accesso a servizi di infrastruttura “in the cloud” basati sulla piattaforma tecnologica back-end proprietaria di Amazon, che gli sviluppatori possono usare per abilitare pressoché ogni tipologia di business. Kindle e Kindle DX sono i rivoluzionari lettori portatili che scaricano in wireless libri, riviste, quotidiani, blog e documenti personali, visualizzabili su un display e-ink nitido e ad alta risoluzione in grado di regalare la sensazione di leggere su carta. Kindle e Kindle DX utilizzano la stessa tecnologia wireless 3G dei più evoluti cellulari, grazie alla quale non occorrerà più cercare un hot-spot Wi-Fi. Kindle è il best-seller numero 1 tra tutti i milioni di articoli venduti su Amazon. Amazon e relativi affiliati gestiscono siti web, tra cui www.amazon.com, www.amazon.co.uk, www.amazon.de, www.amazon.co.jp, www.amazon.fr, www.amazon.ca e www.amazon.cn. Nella presente comunicazione, “Amazon.com”, “noi”, “nostro”, verbi alla prima persona plurale e simili includono Amazon.com, Inc. e relative sussidiarie, salvo diversamente indicato dal contesto. Valutazioni e ipotesi su avvenimenti futuri Questo comunicato contiene valutazioni e ipotesi su avvenimenti futuri secondo quanto illustrato alla Sezione 27A del Securities Act del 1933 e alla Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934. I risultati effettivi potrebbero variare anche notevolmente dalle aspettative del management. Queste valutazioni e ipotesi su avvenimenti futuri comportano rischi e incertezze, ivi compresi a titolo esemplificativo ma non esaustivo, rischi legati a concorrenza, gestione della crescita, nuovi prodotti, servizi e tecnologie, potenziali fluttuazioni nell’attuazione dei risultati, espansione internazionale, risultati di procedimenti legali e reclami, ottimizzazione del centro di completamento, stagionalità, accordi commerciali, acquisizioni e transazioni strategiche, tassi di cambio esteri, interruzione del servizio, inventario, norme governative e imposte, pagamenti e frode. Ulteriori informazioni sui fattori che possono potenzialmente influire sui risultati finanziari di Amazon.com sono incluse negli archivi di Amazon.com presso la Securities and Exchange Commission, ivi inclusi il più recente Resoconto Annuale nel Modulo 10-K e conseguente documentazione. I dispositivi Kindle sono in vendita tramite Amazon Digital Services, Inc.

Amazon.com, Inc.Media Hotline, 206-266-7180www.amazon.com/pr