Opnext introduce il modulo transponder a rilevazione coerente DP-QPSK da 100 Gbit/s della gener

19 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Opnext, Inc. (NASDAQ: OPXT), un’azienda leader nello sviluppo di tecnologie di trasmissione dati ottica ad alta velocità e uno dei pionieri nello sviluppo della tecnologia a rilevazione coerente da 100 Gbit/s dopo la dimostrazione iniziale che ne ha dato sulle reti nordamericane ed europee oltre 18 mesi fa, oggi ha introdotto un transponder MSA DWDM (Dense Wavelength Division Multiplexing) da 100 Gbit/s, l’OTM-100, basato sulla più recente tecnologia a rilevazione coerente della seconda generazione, che offre vantaggi prestazionali, di potenza, dimensioni e costo rispetto alle tecnologie della prima generazione e ad altre soluzioni alternative in un modulo, standard nel settore, di 12,7 x 17,8 cm. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Opnext, Inc.Deborah Reinert, + 1-510-249-6033dreinert@opnext.comoWilkinsonShein CommunicationsKeira Shein, +1-410-363-9494keira@wilkinsonshein.com