OpenLink annuncia la disponibilità di acceleratori per l’attuazione del mercato energetico russ

7 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

OpenLink Financial, LLC (OpenLink), un fornitore leader di soluzioni per la gestione del rischio, contrattazioni, merci e risorse energetiche (CTRM/ETRM) che supportano l’intero ciclo di vita delle transazioni, recentemente ha ricevuto la validazione dei suoi pacchetti di accelerazione del mercato ad attuazione avanzata nel corso di un evento del settore energetico tenutosi a Mosca, sponsorizzato dalla Camera di Commercio austriaca e a cui hanno partecipato professionisti di lunga esperienza nel settore delle merci e dell’energia impegnati a valutare le dinamiche della domanda e dell’offerta per i mercati russi dell’energia elettrica. I partecipanti hanno ritenuto che il modello di mercato introdotto di recente, concepito per il mercato dell’energia elettrica in Russia, sia necessario per sfruttarne le opportunità; hanno inoltre commentato su come questa robusta e flessibile soluzione permetterà loro di far fronte alle sfide chiave del mercato: Supporto per tutte e 28 le regioni e le loro zone di prezzi uniche, tutte in un modello Capacità di sostituire modelli complessi, di alto livello scientifico, con soluzioni standard localizzate Capacità di far fronte ai problemi dei processi decisionali strategici sia immediati sia a lungo termine Flessibilità e facilità d’uso – fortemente richieste – con dati di supporto alle decisioni aggregati Da sempre, OpenLink sviluppa soluzioni e modifiche che mettano in grado i partecipanti al mercato locale di sfruttare le tendenze emergenti. La personalizzazione chiave necessaria per il mercato russo dell’energia elettrica include l’aderenza a norme specifiche, la traduzione delle interfacce grafiche utente in russo e il supporto specifico per operazioni di importazione/esportazione dell’energia elettrica. Questo modello di mercato completa il modello del mercato turco dell’energia elettrica introdotto in precedenza da OpenLink e che risponde agli esclusivi requisiti di bilanciamento della domanda e dell’offerta esistenti in tale mercato nonché le previsioni dei prezzi per l’inizio del mercato stesso, avvenuto il primo dicembre 2011. Il Dr. Markus Seiser, Direttore generale della Divisione per l’Europa orientale di OpenLink, ha notato: “Siamo lieti di essere consulenti di fiducia per questo mercato emergente. I partecipanti al mercato sono stati in grado di validare la premessa alla base del nostro robusto e agile modello di mercato. Riteniamo che i nostri clienti russi, in continuo aumento, potranno conseguire un vantaggio competitivo sfruttando le funzionalità di previsione, integrazione per la valutazione e ottimizzazione della linea di prodotti inter-regionale nonché comunicazioni sul mercato e supporto alle decisioni quasi in tempo reale.” Kevin Hesselbirg, Amministratore delegato OpenLink, ha aggiunto: “La nostra esperienza precedente con i mercati emergenti e il nostro investimento precoce nel mercato dell’energia elettrica in Russia hanno consentito a OpenLink di posizionarsi per servire in modo ottimale i partecipanti al mercato mentre questi si adattano a operare in un regime di mercato più trasparente e liquido. Mentre questi operatori attendono la potenziale apertura del mercato russo del gas, utilizzeremo la nostra esperienza per offrire pacchetti di soluzioni analoghi per mitigare le incertezze e trarre vantaggio da possibili opportunità offerte dal mercato.” Per assistere ulteriormente gli operatori interessati al mercato russo, OpenLink ha lanciato un sito web in russo che illustra la sua suite globale di soluzioni, concepite per soddisfare gli attuali requisiti di funzionalità e agili quanto basta a soddisfare eventuali necessità emergenti di questi mercati e regioni durante la loro evoluzione. Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.olf.com/RUSSIA Informazioni su OpenLink Fondata nel 1992, OpenLink sviluppa soluzioni software di supporto alle decisioni per la gestione del ciclo di vita delle transazioni. Rientrano in questo ambito la contrattazione di classi diverse di attività finanziarie e fisiche, la gestione del rischio, l’elaborazione di operazioni correlate e la gestione del portafoglio per i settori e i mercati finanziari, dell’energia e delle merci in tutto il mondo. Tra gli oltre 540 clienti OpenLink in tutto il mondo figurano 12 delle 25 più grandi società per capitalizzazione di mercato operanti nel settore energia e merci, 8 dei più grandi istituti finanziari e 11 delle più grandi banche centrali nonché alcuni tra i più importanti hedge fund, società operanti nel settore merci e società di servizi pubblici. OpenLink ha sede centrale a Long Island, New York e uffici a New York City, Houston, Dallas, Tulsa, Londra, Berlino, Vienna, São Paulo, Sydney, Singapore, Mosca, Toronto e Dubai. Conta oltre 1.300 dipendenti in tutto il mondo. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CognitoCaitlin Mitchell, +1 [email protected]