OPA BANCO NAPOLI SOLO PER LE AZIONI ORDINARIE

8 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le azioni Banco di Napoli risparmio non convertibili non rientrano nell’opa (offerta pubblica di acquisto) che il San Paolo Imi dovrà lanciare sull’istituto partenopeo secondo le indicazioni della Consob (Commissione di controllo per le società e la Borsa).

La disposizione si ricava dagli articoli 105 e 106 del Testo Unico sulla finanza, nei quali si sottolinea che, in caso di opa obbligatoria, oggetto dell’offerta saranno le azioni ordinarie.

In Borsa il titolo ordinario del Banco di Napoli cresce del 7,16%; risparmio non convertibile +7,05%. Per San Paolo Imi +1,37%.