OLIVETTI: PIRELLI ENTRA IN GIOCO PER BELL

6 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Ancora fuochi d’artificio per Olivetti che sale dello 0,78% a €2,21 con fortissimi scambi che hanno già superato la soglia dei 21 milioni di azioni passate di mano.

Il titolo è ancora al centro dell’attenzione degli investitori dopo le indiscrezioni del quotidiano La Repubblica che parlano di un piano di Tronchetti Provera, numero uno di Pirelli, per scalare Bell, la finanziaria lussemburghese che controlla Olivetti e quindi tutta la scuderia Telecom.

Secondo quanto riferito dal quotidiano romano Tronchetti Provera avrebbe l’intenzione di conquistare la quota di controllo di Bell con l’aiuto dei Benetton, di Francesco Micheli (E.Biscom) e di Leonardo Del Vecchio (Luxottica).

A Piazza Affari è in rialzo anche il titolo della Bicocca che segna €3,360 a +0,63%.