Offerta Potash scalda Isagro

19 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Su di giri a Piazza Affari le azioni Isagro, sospese per eccesso di rialzo con una variazione teorica positiva di oltre il 18%. A galvanizzare la società attiva nel settore degli agrofarmaci è stata l’offerta ostile di BHP sulla canadese Potash, attiva nello stesso comparto. La speculazione sta attaccando quasi tutte le società del settore fertilizzanti in Europa, per un possibile interesse da parte della compagnia inglese in caso di insuccesso con Potash.